Quali sono le tendenze per la primavera 2019?

Dai tagli ai colori… alla ricerca dei trend di stagione che ci accompagneranno quest’anno.

Siamo ancora immersi nelle tendenze dell’inverno, ma il pensiero è già rivolto al look che ci accompagnerà questa primavera. Fresche delle sfilate appena concluse a New York, Parigi e Milano,tiriamo le somme e creiamo il nostro identikit, perché si sa, che un bel look, senza un capello curato, non dà lo stesso risultato, per questo trovare il giusto connubio tra taglio, colore e piega, è fondamentale per valorizzarci e dare un twist in più al nostro outfit, ma soprattutto tirare fuori al meglio la nostra personalità.

L’anno appena iniziato ha già portato una ventata e una voglia di novità nel mondo dell’hair styling: e allora cosa ci proponiamo questa primavera?

Non è ancora certo, ma le premesse sembrano parlar chiaro. Ritornano le linee naturali, un richiamo alla personalità, armonia e semplicità forme geometriche e minimaliste. Al primo posto il CASTANO INTENSO, ideale per esaltare ogni tipo d’incarnato, da quello più pallido a quello più scuro. Il cioccolato e il caffè sono le sfumature più ricercate. Un richiamo alla donna orientale porta alla ribalta anche il NERO INTENSO. Ma le sfumature non sono solo calde, nei castani per ricreare l’effetto metal si gioca con dei riflessi grigi.

Non prendano però paura le bionde, il loro colore rimane cool anche nel 2019.

Forse più uniforme, senza le ricrescite, che le scorse stagioni hanno caratterizzato questi look. Più amati sono i biondi freddi, tra i quali il biondo cenere, o il baby blonde, un platino ancora più freddo. Scompaiono i capelli grigi e bianchi, grandi protagonisti degli anni passati, anche tra le più giovani. Si allontanano cosi i colori estremi, anche se rimarrà qualche eccezione dove ci sarà una rielaborazione delle nuance, più soft e delicate, come la scelta di Lady Gaga, per la cerimonia dei Golden globe,dove ha sfoggiato un blu molto delicato. Tornano le nuance dei rosa, proposto in diversi modi, dal punk pastel, un rosa pastello, ad uno più caldo come il strawberry blonde, davvero pop che non passeranno in osservato. Tra le altre proposte il rose brown, per le castane che vogliono illuminare il viso senza però esagerare, infine il soft coral blonde, la rivisitazione del biondo pesca, solo più caldo.

Come nel colore anche taglio e piega subiscono un cambiamento, anch’essi sposano la naturalezza, le forme si completano,  il long bob, che a spopolato nelle ultime tendenze, lascia spazio a una linea un po’ più lunga portata pari, richiamando il minimalismo nordico.  I capelli poi, asciugati in maniera naturale diventano il punto di connessione della moda primavera estate. Se poi invece amate le pieghe più glam e costruite soprattutto per una qualche occasione speciale, le Onde continuano ad essere protagoniste indiscusse, varie le tecniche per crearle.

 Anche i capelli corti cambiano stile, i volumi sono più morbidi, basta con le linee troppo sfrangiate, al contrario i ciuffi sono più lunghi e pieni, portati di lato o all’indietro con del gel effetto opaco, per fissare lo styling e per donare più volume,e come si è visto in passerella, anche il capello corto, potrà sfoggiare il suo riccio, che sia naturale o meno!

E la frangia?... beh lei c’è sempre, cambia solo vesti, se decidete di farla, l’unica cortezza è che non sia ne troppo lunga ne troppo corta, leggermente sfilata per alleggerire i lineamenti e in alcuni casi magari spostata un po’ ai lati per mettere in risalto lo sguardo. 

e tu come ti vedi allo specchio? cosa vorresti cambiare?

Vieni a trovarci.
Sapremo superare le tue aspettative.